Cerca nel sito

Difesa femminile

Il Sistema Combat è una disciplina di autodifesa rivolta a chiunque.
Quindi, anche le donne e i bambini possono decidere di iscriversi ad un corso di Sistema Combat, soprattutto considerando i costanti fatti di cronaca che ci ricordano in che mondo minaccioso viviamo.
Nei nostri corsi alle allieve, prima ancora di insegnare la difesa personale, spieghiamo quale debba essere l'adeguato atteggiamento mentale da assumere in caso di pericolo, insegnamo loro a essere determinate e a reagire, affinché non siano vittime degli eventi.
Questo atteggiamento ovviamente vale per ogni allievo, ma una donna per motivi di predisposizione naturale farà più fatica a tirare fuori l'aggressività, più congeniale al regno maschile. Una donna deve impiegare più energia e più grinta, rispetto ad uomo, affinché possa imparare le tecniche base e applicarle efficacemente in caso di una minaccia.
Ma il ruolo dei nostri validi istruttori è proprio questo, studiare l'allievo e le sue doti personali e lavorare su quelle. L'impegno e la determinazione sono le uniche cose che vengono richieste come requisito per imparare il Combat, il resto verrà naturale e semplice, fidatevi!
Nel Combat insegniamo a non sottovalutare mai un pericolo, la difesa personale che insegniamo mira ad evitare o ridurre le conseguenze di un'aggressione, pertanto qualora non fosse possibile scappare dovremmo inizialmente tentare di adottare una postura rassicurante, cioè una posizione e un comportamento che non stimoli in chi abbiamo difronte nervosismo, peggiorando la stuazione.
L'atteggiamento sarà quello di alzare le mani in posizione di resa almeno per tentare di evitare lo scontro, ma facendo questo, vista la situazione allarmante, cercheremo (senza farci notare) di assumere la posizione di guardia base, uno dei due piedi leggermente più avanti rispetto all'altro, gambe appena piegate e le braccia (se pur in posizione di resa) saranno adese al corpo a protezione della nostra parte alta.

Spesso una reazione pronta e decisa, come urlare, chiedere aiuto, dimenarsi, confonde l'aggressore e ci permette di fuggire.
Se questo tentativo fallisse allora bisognerà essere pronti a difendersi e per essere efficaci bisognerà colpire l'aggressore in punti sensibili, quali occhi, gola, organi genitali.
Per fare questo bisognerà ricorrere a tutta la propria determinazione, alla prontezza di riflessi che saranno necessari per farci intuire quale sia il momento giusto per affondare i colpi decisivi.
Alle allieve si insegna anche a colpire l'aggressore aiutandosi con oggetti di "fortuna" in proprio possesso, ad esempio una penna, una chiave, un fermaglio per capelli o come nelle immagini un cellulare, oggetti che diventeranno vere e proprie armi pericolose.

Vedi foto
IMMAGINI: Only for registered users. Please login!

Ovviamente, come per ogni tecnica del Combat, vista la pericolosità delle mosse applicate e la delicatezza dei punti colpiti, è necessario effettuare queste tecniche solo e esclusivamente quando la nostra vita fosse davvero in pericolo, per non incorrere in eventuali provvedimenti penali e in rimorsi morali.
Questo concetto è ribadito anche durante i nostri corsi, dove le tecniche vengono provate in modo reale, ma bloccandosi prima di colpire e danneggiare il compagno di allenamento e comunque le tecniche vengono eseguite solo sotto la supervisione dei nostri istruttori qualificati.
Infine, tornando all'aspetto psicologico ricordate che la vera potenza che porta a reagire è la forza mentale. Questa forza ci permetterà di "caricarci" e di utilizzare le nostre capacità fisiche per affrontare un'aggressione, trasformando la nostra paura in energia positiva, ci permetterà di contrattaccare istantaneamente ed efficacemente, evitando così di immobilizzarci perché presi dal panico.
Ecco perché i nostri corsi vengono effettuati sotto grande stress, in tal modo alleniamo il cervello ad essere reattivo ad ogni stimolo negativo, ci abituiamo ad affrontare situazioni di crisi. Questo nel momento del pericolo ci troverà pronti, non saranno sensazioni per noi nuove, saremo in grado di gestire la tensione, quindi, in grado di formulare una risposta incisiva all'aggressione in atto.
IMMAGINI: Only for registered users. Please login!
 
 
Inoltre, nei nostri corsi di antiaggressione femminile insegnamo la difesa fisica a terra, insegniamo a sferrare calci nelle varie parti del corpo dell'aggressore e a muoversi con agilità per aprirsi un varco per la fuga. Gli allenamenti a terra consentono alle allieve di acquisizione una buona familiarità con il movimento al suolo, che risulterà fondamentale, qualora accadesse, per sapersi togliere di dosso l'aggressore e spostarsi rapidamente verso una via di salvezza.
Questo tipo di allenamento rientra nel delicato e apposito programma di tecniche antistupro, dove i nostri istruttori qualificati insegnano come reagire e come rovesciare la situazione a proprio vantaggio qualora ci avessero trascinato a terra.
 
IMMAGINI: Only for registered users. Please login!

Non vengono insegnati né pugni né calci coreografici, ma tecniche valide e facili da apprendere, infatti ogni nostra allieva sarà in grado, fin dalle prime lezioni, di eseguire alcuni colpi in maniera efficace.
Durante il corso, le allieve non provano mai le tecniche tra di loro, ma esclusivamente con gli istruttori o con gli assistenti istruttori, i quali indossando delle particolari protezioni permettono alle allieve di sferrare i colpi a piena potenza e con pieno contatto. In questo modo imparano a misurarsi con un avversario di forza fisica superiore, vivendo in tal modo una situazione realistica.

Nel corso di livello avanzato si affrontano temi più complessi come situazioni con più aggressori, minaccia con arma da taglio, simulazioni di livelli di difficoltà maggiori, come ad esempio liberarsi da prese forti, come la presa ai fianchi, presa ai polsi, alla gola, ai capelli.
 
IMMAGINI: Only for registered users. Please login!
 
 
 

La violenza sulle donne è una realtà che crea sempre più vittime, lo scopo del Sistema Combat è quello di aiutare ogni donna a difendersi da questa minaccia.

Con questa poesia, scelta con grande emozione, noi della A.S.D. Sistema Combat vogliamo rendere omaggio a tutte le donne del mondo.
Sono parole nate dal cuore di una donna fuori dal comune, straordinaria e speciale, una tra le donne più famose al mondo, un premio Nobel per la Pace, una Donna che ha donato la propria vita per gli altri.
Nella sua infinità bontà e umiltà si riconosceva in ogni Donna, al di là della razza, dell’ideologia, dello stato sociale.

 

 



Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Share